• Image 1
    Image 2
    Image 3
    Sagra di Cittanova


    BIRRANOVA | La Festa della Birra!
  • Image 1
    Image 2
    Image 3
    Sagra di Cittanova


    Vi Aspettiamo, ACCORRETE NUMEROSI!
  • Image 1
    Image 2
    Image 3


    Vi Aspettiamo, ACCORRETE NUMEROSI!
  • Image 1
    Image 2
    Image 3


    Vi Aspettiamo, ACCORRETE NUMEROSI!
  • Image 1
    Image 2
    Image 3


    Vi Aspettiamo, ACCORRETE NUMEROSI!
  • Image 1
    Image 2
    Image 3


    Vi Aspettiamo, ACCORRETE NUMEROSI!
LA 45^ SAGRA DI CITTANOVA | 2018
Le Date
Le Date Venerdì Sabato Domenica
1^ Sett.na Venerdì 15 Giugno

ore 19.00 Inizio della Sagra con
BIRRANOVA IN FESTA
La Festa della Birra

Dj-Set | YES RADIO / ON STAGE
Occasione per gustare vari tipi di Hamburger, anche per vegetariani.
Sabato 16 Giugno

Revival anni 70'-80'-90'

con i grandi BaccoXBacco
Domenica 17 Giugno

Grande Orchestra con i
NIAGARA BAND
2^ Sett.na Venerdì 22 Giugno

Serata con i DJ SAMUEL e MANU in
SPRITZNOVA
Verranno serviti Spritz con ottimi Cicchetti.
Sabato 23 Giugno

Musica con Orchestra
ILENIA e i FESTIVAL

Domenica 24 Giugno

Ballo con l'orchesta RICCI BAND
3^ Sett.na Venerdì 29 Giugno

19:00 - Serata NOVANTANOVAcon DJ ALBY
Divertimento con la MUSICA anni 90'.

Sabato 30 Giugno

Ballo con Orchestra dei
LORIS e i MILORDS
Domenica 01 Luglio

Ballo con Orchestra dei
STEFANIA e i MAMMA MIA BAND

Cittanova è da almeno 60 anni che si attiva nell’organizzare la Sagra della propria Parrocchia di Santa Maria del Carmelo con banchetti, balli e musica, un evento nato grazie alla grandissima partecipazione dei volontari di Cittanova che anno dopo anno hanno saputo far crescere questo evento di degustazione e allegria con amore e solidarietà. Originariamente la Sagra nasce all’inizio degli anni ’50, con il supporto di Don Giovanni Bessegatto, con l’obbiettivo di ricreare un ritrovo per tutti i parrocchiani e le comunità limitrofe. All’epoca la comunità era prevalentemente rurale dove la vita lavorativa si svolgeva nei campi e la sagra paesana risultava essere un momento ludico di condivisione durante il quale si svolgevano la “pesca di beneficenza, “i giochi per i bambini e le famiglie”, le “giostre”, e dove la gente poteva gustare un menù composto di “Costa, salsiccia e Polenta”. Con il passare degli anni si sono susseguiti vari parroci: Don Alico; Don Aldo; Don Alberto da Ponte e successivamente da Don Nicola, che hanno sempre sostenuto l’importanza della sagra paesana, non solo a favore di un introito utile a compensare le spese della parrocchia ma soprattutto un evidente possibilità di aggregazione e partecipazione comunitaria finalizzata al piacere di ritrovarsi. Il piacere di degustare piatti tipici e prelibati della nostra terra ha portato ad una evoluzione del menù garantendo cibi variegati e particolari. Oltre ai classici costa, salsiccia e polenta si possono ritrovare infatti gusti quasi persi del passato quali Rane fritte, Quaglie al forno, Formaggio cotto, Gnocchi al sugo, tra quali quello d’Anatra, Fritto misto ed infine il piatto Speciale composto da Polenta, Soppressa cotta e funghi.

Gente Simpatica

Piatti Tipici

Spettacoli e Divertimento

Come trovarci

Seguici